REGOLAMENTO

Dato il periodo particolare e date le norme sanitarie per il contenimento dell’epidemia di SARS-CoV-2 (COVID-19), siamo certi che comprenderete l’importanza di rispettare alcune regole fondamentali.

  1. È OBBLIGATORIO EFFETTUARE LA PRENOTAZIONE
  2. È obbligatorio recarsi ai terreni indossando guanti e mascherina, che andranno portati correttamente durante tutta la raccolta.
  3. All’ingresso verrà misurata la temperatura ai clienti e, se superiore ai 37,5°C, non sarà permesso l’accesso.
  4. Prima di raccogliere la frutta dovrà essere effettuata la sanificazione delle mani/guanti presso le apposite postazioni messe a disposizione. Solo dopo sarà possibile prendere i contenitori con copertchio per la frutta e le cassette.
  5. Potranno esserci massimo due persone oppure una famiglia (massimo 5 persone compresi bambini) per ogni albero.
  6. Non sarà possibile assaggiare la frutta durante la raccolta, questo per evitare di togliere le mascherine e di sputare i noccioli per terra (sappiamo che così si perde parte dell’esperienza che solitamente offriamo durante la raccolta, ma siamo certi che comprenderete la necessità di questa misura straordinaria per quest’anno).
  7. Saranno segnalati percorsi obbligatori di accesso e uscita dai terreni.
  8. L’incanalamento per l’ingresso alla raccolta inizierà fin dal parcheggio antistante la sbarra. Si chiede di rispettare il distanziamento sia in questo frangente che all’interno dei terreni. La distanza dovrà essere di almeno un 1 metro tra i non famigliari.
  9. I bambini non possono girare liberamente per i frutteti ma solo accompagnati dai genitori/accompagnatori. I bambini di ogni età dovranno indossare la mascherina su naso e bocca (o un foulard/altro mezzo di protezione), fatto salvo per i bambini nei passeggini (che quindi non accedono direttamente alle piante).
  10. I genitori/accompagnatori devono seguire i bambini e sono responsabili per loro del rispetto delle regole.
  11. In caso di mancato rispetto di queste indicazioni e delle norme per la prevenzione dei contagi, saremo obbligati a identificare e allontanare i trasgressori.
  12. Per una questione di sicurezza dei clienti, non è possibile portare cani all’interno dell’azienda. Questo indipendentemente da razza, taglia, museruola e guinzaglio.

Se le regole non vengono rispettate non solo si corre un grosso rischio per la salute nostra e dei nostri cari, ma si rischiano anche multe ai singoli, all’azienda e la chiusura della stessa.